STORIA

1970

1980

1990

2000

OGGI

storia70_1Pragma nasce nel 1971.

Viene messo a punto il BAROMETRO D’OPINIONE, un’indagine di iniziativa a cadenza trimestrale con l’obiettivo di valutare e tenere sotto controllo la Corporate Image di alcune grandi aziende. Sottoscrittori del servizio sono Fiat, Pirelli ed Esso.DIVORZIO

Nello stesso periodo, un sondaggio Pragma anticipa i risultati del Referendum sul divorzio.

mediViene fondata Medi-Pragma (1983), prima società a capitale italiano specializzata nel marketing farmaceutico. Fra i primi clienti ci sono Ely Lilly, Pfizer e Abbott.

Nello stesso periodo Pragma è tra i soci fondatori di Inra Europe, inra_logouna società che guarda ad un mercato più allargato e che, tra l’altro, realizza per molti anni l’Eurobarometro per conto della Commissione Europea.

Ai primi anni ’80 risale uno studio sull’immagine dell’Italia e del Made in Italy, condotto in Giappone e commissionato dall’ICE (leggi le conclusioni della ricerca).

msNel 1984, con la collaborazione di Carlo  Sartori, nasce Media-service, un servizio continuativo che analizza quanto la stampa quotidiana (principali testate nazionali) riporta su specifici temi oggetto di analisi, confrontata poi con l’immagine fornita dai lettori. Tra i clienti vi sono Confindustria e Confcommercio.

Nel 1991 viene fondata T.M.T. Pragma, prima società tmt_Logoitaliana specializzata nel settore dei trasporti, della mobilità e del turismo. Con le Ferrovie dello Stato vengono realizzati tre panel: Ursus (trasporto merci); Mercurio (spedizionieri); Gulliver (trasporto viaggiatori).

Viene messo a punto PA.C.E. (Panel Consumi Energetici), un’indagine trimestrale su un campione di aziende Energy Intensive con l’obiettivo di prevedere i consumi energetici dell’industria. Committenti sono Agip ed Enea. L’esperienza acquisita consente di realizzare EMIL-Energy Macroefficiency at Industrial Level, per conto della Comunità Europea.

Negli stessi anni, in collaborazione con Il Sole24Ore e per conto dell’Unione Europea – Rappresentanza per l’Italia, Pragma realizza l’Europa degli italiani, un’indagine annuale su un campione di opinion leaders e di opinione pubblica, con l’obiettivo di rilevarne l’atteggiamento nei confronti dell’Unione.

Da segnalare, infine, l’indagine sulla vocazione all’export del Sistema Italia, realizzata con Medio Credito Italiano e ICE per conto di Federexport (conclusioni della ricerca)

logo2000T.M.T. Pragma confluisce in Pragma portando in dote l’esperienza acquisita nei settori della mobilità, dei trasporti e del turismo. Nasce il Dipartimento Istituzionale e vengono realizzate le prime indagini per conto dell’Isfol e del Ministero del Lavoro sui fabbisogni formativi e professionali, sull’orientamento al lavoro e sulle pari opportunità.

La messa a punto di un modello di analisi della Customer Satisfaction (Fi.Do. – Fidelizzazione della Domanda) consente di acquisire numerose commesse sia da parte di aziende private che di Enti pubblici (fra gli altri segnaliamo monitoraggi per conto di Cnr, Aci, Infocamere, CCIAA di Milano, Eni, Unioncamere Toscana). Nell’ambito dei trasporti e della mobilità vengono realizzate numerose indagini di monitoraggio della qualità percepita ed erogata per conto di Ferrovie dello Stato, Rete Ferroviaria Italiana e le Regioni Lombardia, Emilia-Romagna, Toscana e Piemonte.

Negli stessi anni è, inoltre, proseguita l’attività internazionale dell’Istituto, attraverso la costituzione di un team dedicato e operatori CATI madrelingua.

Elenco delle principali ricerche del periodo

Prosegue l’attività nelle quattro aree di ricerca che hanno qualificato l’Istituto a partire dal decennio precedente (Governance, Mercato, Mobilità, Turismo e Grandi Vettori). Inoltre è stato attivato un Cati Internazionale che opera dalla sede di Roma, con intervistatori madrelingua per i principali mercati europei. L’esperienza acquisita nel settore dei trasporti ha consentito di mettere a punto alcuni strumenti:

avics_logo

A.Vi.C.S. – Artificial Vision Counting System Un sistema di rilevazione automatica basato sulla visione artificiale per il conteggio,l’analisi e la qualificazione dei flussi di persone (pedoni, passeggeri) e di veicoli.

movi_logo2Mo.Vi. – Monitor Viaggi Indagine Multi client che prevede la realizzazione di circa 39.000 interviste Cati per anno e che ha per oggetto la mobilità superiore a 50Km.

AIDA Monitoring logoAscolto – Nuove frontiere della ricerca La collaborazione con  Aida ha consentito di mettere a punto un sistema di analisi dei Social media. Gli ambiti di intervento prevedono un’analisi quantitativa di quanto viene riportato in rete, un’analisi delle relazioni  e delle valutazioni sui fenomeni oggetto di osservazione ed un confronto fra il mondo della rete e campioni rappresentativi di consumatori/utenti.

Di recente è stata attivata una nuova area di ricerca che consiste in un approccio articolato e modulare per l’analisi delle Grandi Aree di Vendita (GAV).

CENTRO SERVIZI IN HOUSE

MANAGEMENT

boardCarlo Martinelli , Danilo de Candido , Marta Lepore

responsabiliBarbara Martinelli, Enrico Paris, Leni Avataneo , Maria Novella Fantini

consulenti Gabriella Longu, Gianfranco Zucca , Giorgio Allulli, Livio Barnabo’, Luca Secci, Massimiliano Spaziani, Rossella Ceccattini, Valerio Gatta

Leggi Curricula 

phone   06/844881

mail_icon_def  pragma@pragma-research.it